< torna alle news

scritto da Caterina | commenti |1.339 Visualizzazioni

Mise en place di un matrimonio perfetto

La mise en place caratterizza l’eleganza e la ricercatezza di un ricevimento nuziale.

La Mise en place dovrà essere preparata oltre che secondo i canoni del bon ton anche con elementi personalizzati che si integrino e propongano il fil rouge dell’evento rappresentandone lo stile e il tema.

Con il temine mise en place si intende la preparazione di tutto il materiale per rendere perfetto il servizio di ristorazione di un evento.

Ciò che colpisce subito di una preparazione perfetta di un tavolo è, senza alcun dubbio, la tovaglia. Questa dovrà essere perfettamente pulita e stirata, senza pieghe, adagiata simmetricamente sul tavolo.

Spesso sulla tovaglia viene adagiato un runner di colore diverso per creare uno stacco cromatico e per richiamare i colori utilizzati per gli allestimenti dell’evento.

Sulla tovaglia verranno disposti il tovagliolo, le posate, i bicchieri e il piatto segna posto. Solitamente sul piatto segnaposto viene adagiato il tovagliolo piegato e legato con un ferma tovagliolo che viene personalizzato con i colori o con un dettaglio che richiami il tema dell’evento.

Al centro del tavolo ci sarà il centro tavola, una composizione floreale realizzata con fiori e particolari che richiamino i colori e il tema del matrimonio.

Anche le sedie potranno essere personalizzate con fiocchi o adorni vari.

La mise en place è il biglietto da visita e un grande motivo di impatto della sala del ricevimento nuziale che contribuirà a rendere unico e perfetto il vostro giorno più bello!

 

Commenti